Hai più di 18 anni?

Entrando in questo sito accetti la nostra Privacy Policy
Il sito vende alcolici e per le vigenti normative devi avere compiuto i 18 anni di età in Italia e comunque essere maggiorenne nella tua nazione di residenza.

Seguici su

Chi Siamo

Una storia di Famiglia

dal Salento alla Lombardia

La nostra storia inizia un pò come quella di tante altre famiglie italiane che a partire dagli anni ’40 del 900 hanno scelto di emigrare dai campi del Sud verso le città del Nord Italia.

L’avventura ha inizio quando Giuseppe Frattolillo, un giovane come tanti altri suoi coetanei, sale su un treno per andare a fare il garzone di osteria al Nord, a Milano. Giuseppe parte dalla Puglia, o meglio ancora da Tuglie nel Salento, paesino rurale situato alle spalle di Gallipoli, una tra le zone più belle d’Italia. Non porta molto con sé: una valigia di cartone, tanto impegno, un gran sorriso e la sua innata socievolezza.

Lavora per anni nelle osterie tra Gallarate, Abbiate Guazzone, Busto Arsizio. Poi nell’aprile del 1969, arriva la svolta e insieme a sua moglie Antonietta aprono la loro Bottiglieria a Dairago, un tranquillo paesino della provincia milanese, e la chiamano “La casa del vino”.

Gli anni trascorrono e agli inizi degli anni ’90, il figlio Daniele assume la gestione dell’attività trasformandola in moderna Enoteca dove trovare Vini d’Autore, senza tuttavia dimenticare mai lo stretto legame tra “La casa del vino” e i suoi clienti.

Ma vino e cibo sono parte integrante l’uno dell’altro, ed è così che l’11 novembre 2005, giorno di San Martino, Daniele e la moglie Liliana inaugurano il ristorante Cielo e Vino, nato dalla passione per il mondo dell’enogastronomia e dedicato a momenti di gusto come corsi degustazione vini, corsi di cucina, serate ed eventi di degustazione, ma anche eventi e feste.

Con l’apertura del ristorante, l’enoteca storica allarga i suoi orizzonti e oggi rappresenta un punto fermo nella zona come simbolo di qualità. Daniele gestisce l’Enoteca insieme alla moglie Liliana, accanto a loro Cinzia, Erik e Andrea costituiscono il team operativo.

Le tappe del nostro cammino...

d

1934

Nascita

del fondatore Giuseppe Frattolillo nel Salento

1969

Apertura

a Dairago de "La Casa del Vino"

d

1983

Nuove generazioni

il figlio Daniele assume la gestione dell'attività

1994

Trasformazione

Da bar enoteca in moderna enoteca, senza rescindere il legame con le tradizioni.

d

2005

Cielo e Vino

Apertura del ristorante: "Si mangia, si beve, si impara"

2020

E-Commerce

Le nuove tecnologie e i nuovi modi di vendita mantenendo le tradizioni.

L’Enoteca Frattolillo si presenta:

professionisti del settore enoalimentare da oltre 50 anni e soprattutto appassionati di vino, di cibo e di ogni vostra singola richiesta.

Frattolillo è un’enoteca a gestione familiare presente dal 1969 a Dairago, un paese della provincia di Milano situato tra le cittadine di Legnano e Busto Arsizio. Un negozio caratterizzato da sempre per l’impegno e la professionalità assunti nel proprio lavoro e per la presenza sul territorio. Oggi l’intera attività è guidata da Daniele Frattolillo, seconda generazione della famiglia, sommelier professionista ma soprattutto appassionato di vino e gastronomia, che ha traghettato il bar aperto dal padre,

verso la più moderna concezione di enoteca.

L’attività negli anni si è infatti modificata ed evoluta seguendo gli sviluppi del gusto e divenendo punto di riferimento per appassionati ed intenditori. L’offerta dell’Enoteca Frattolillo è pensata e costruita per soddisfare i desideri più diversi, denominatore comune la qualità dei prodotti. Accanto ai prodotti, i servizi ideati e proposti alla propria clientela sono espressione della cura e della dedizione per un mestiere che è fatto soprattutto di passione.

50 anni di attività

Dairago, 13/04/1969 – 13/04/2019

La storia della Casa del Vino prima, Frattolillo Vini d’Autore poi, è la storia della famiglia Frattolillo. È la storia di Nino, emigrante dal Salento all’età di 10 anni con una valigia di cartone. Giuseppe Frattolillo, detto Nino, è emigrato nel nord per fare il garzone. È tornato in Puglia per sposare Antonietta ed è ritornato in Lombardia per avviare una attività, una trattoria a Busto Arsizio. Così siamo arrivati alla fine degli anni 60’. Nel 1967 Nino e Antonietta ottengono una concessione edilizia per costruire la loro casa e il loro negozio ai confini di Dairago, in via E. Toti (oggi n° civico 24/A), poco lontano dalla chiesetta della Madonna in Campagna. Il 1968 è l’anno della costruzione della loro casa-negozio. Dairago era una paese agricolo dove erano sorte le prime fabbriche e dove si avvertivano gli echi lontani del ’68. Nino e Antonietta chiamarono la loro attività “La Casa del Vino” e da quel momento casa e negozio furono la loro vita. Pochi mesi dopo il termine dei lavori di costruzione, appena trascorsa la Pasqua del 1969, il paese di Dairago accoglieva una piccola rivoluzione: l’inaugurazione della Casa del Vino. E’ il coronamento di un sogno reso progetto, un momento di festa e di gioia che fu immortalato in un filmato registrato in formato cinematografico super 8mm ed oggi digitalizzato.

Le nostre competenze

Consiglio

Il diploma da sommelier, gli anni di esperienza ma soprattutto la passione e l’attenzione per le vostre richieste sono il nostro più grande sapere e la nostra energia.

Qualità

Vogliamo essere sicuri di proporvi la vera qualità e per questo amiamo scegliere con cura e attenzione i nostri prodotti, affidandoci solo ai migliori fornitori.

Servizio

La nostra offerta è sempre in evoluzione grazie alla continua proposta di servizi e occasioni che sappiano soddisfare i vostri desideri più nascosti.